Mercoledì, 08 Gennaio 2020 16:21

C 588 e C 558, il vinile secondo NAD

Il mondo del vinile continua nella sua nuova giovinezza, con tanti nuovi neo-appassionati che si avvicinano la mondo del disco nero. A loro NAD dedica la coppia C 588 e C 558.

Due giradischi apparentemente semplici nella struttura quanto invece ottimizzati nelle caratteristiche per offrire numeri prestazioni elevate a prezzi ancora alla portata di tanti. 

 

 

 

C 588

E' il top della piccola gamma dei giradischi NAD, caratterizzato dall’impiego di un motore sincrono dal funzionamento dolce e controllato, alimentato in AC. L’utilizzo di una speciale cinghia di trasmissione riduce ulteriormente la possibilità di innesco di vibrazioni verso il telaio del giradischi.

Tutte le parti in movimento del C 588 sono realizzate in alluminio lavorato a controllo numerico a bassa tolleranza. Il braccio da 9 pollici è in fibra di carbonio con portatestina in metallo integrata, contrappeso disaccoppiato e sistema di compensazione dell’anti-skate di tipo magnetico.

 

 

Installata e regolata di fabbrica la testina Ortofon 2M Red. Per effettuare le regolazioni successive di azimuth e del VTA possono essere utilizzati facilmente gli strumenti integrati di regolazioni nel giradischi.

Base in MDF di elevato spessore, i piedini smorzanti in alluminio e la cappa di protezione di tipo non-risonante. Piatto in vetro (da 10 mm di spessore) e tappetino in feltro.

 

 

Sul pannello posteriore del C 588 la coppia di RCA con massa separata, per poter utilizzare il cavo di collegamento di propria scelta. Ingresso per l’alimentazione da trasformatore 15 V.

 

C 558

Esteticamente e strutturalmente simile l'entry-level C 558, con la sostanziale differenza del braccio in alluminio (ancora da 9 pollici) e la testina in dotazione che è la Ortofon OM10.

Rimane il telaio rigido in MDF, con quattro grandi piedini che utilizzano un isolamento meccanico realizzato in gomma, spessore elevato e angoli stondati ottenuti con lavorazione in CNC. Il piatto è in vetro da 10 mm di spessore.

 

La cappa di copertura è in perspex anti-risonante: il particolare meccanismo di aggancio alla base permette di tenere la cappa aperta in qualsiasi angolazione. Motore con subtelaio sospeso con elementi in gomma ad alto assorbimento di energia; la trazione naturalmente è a cinghia e le velocità selezionabili manualmente sono quelle tipiche a 33 e 45 giri ma con un semplice adattatore è possibile utilizzare anche la 78. 

 

PRE PHONO PP4 E PP2 E

Per tutti gli amplificatori che non hanno un ingresso phono NAD ha dedicato una coppia di pre-phono dalle caratteristiche tecniche e funzionalità diverse e ben focalizzate per un pubblico di appassionati con esigenze specifiche.

Il PP2 E è la classica "scatoletta nera", così tipica di questa fascia di prezzo. In evidenza i due ingressi per testine MM e MC separati, con valori per MC 100 ohm e 180 pF, per MM 47k ohm e 200 pF, con un guadagno rispettivamente di 60 e 35 dB.

Dimensioni molto compatte e alimentatore esterno permettono di collocare il PP2 E in spazi ristretti, anche in posizione nascosta e inaccessibile senza timori per l'alimentazione: il sistema Auto Power Down provvede a scollegare la corrente se per qualche minuto il dispositivo non rileva segnale in ingresso.

Il PP4 aggiunge a queste funzioni una porta USB, grazie alla quale è possibile digitalizzare (a 16bit/48kHz) i dischi in vinile direttamente su computer PC o MAC grazie al software VinylStudio Lite fornito.

 

 

 

 

APPROFONDISCI LE INFORMAZIONI SU C 588
APPROFONDISCI LE INFORMAZIONI SU C 558
APPROFONDISCI LE INFORMAZIONI SU PP4
APPROFONDISCI LE INFORMAZIONI SU PP2 E

 

 

 

Letto 238 volte Ultima modifica il Mercoledì, 08 Gennaio 2020 16:50