Lunedì, 22 Aprile 2019 18:30

Bluesound Pulse Soundbar 2i, oltre la soundbar

Una soundbar che parte dal TV ma in qualche modo arriva in tutta la nostra abitazione. Un prodotto moderno, in grado di gestire file audio cablati e wireless, analogici e digitali, a standard e alta risoluzione, da sorgenti locali o remote.

 

Un prodotto che, sopratutto, sa gestire la rete locale e portare musica in ogni stanza, ora anche con il supporto degli assistenti vocali Siri e Alexa.

La nuova generazione, quella denominata 2i, porta con sé Apple AirPlay 2 e quindi lo streaming audio da iPhone e iPad sia per quanto riguarda la libreria musicale residente ma anche per tutti i servizi di streaming da internet come Apple Music, Tidal, Spotify...

Bluesound Pulse Soundbar 2i la collochi a ridosso del televisore, proprio come una soundbar tradizionale, per riprodurre l'audio delle trasmissioni via antenna o decoder con un efficiente e potente doppio sistema a tre vie con radiatore passivo con sezione di potenza dedicata da 120 watt. Da qui è possibile aggiungere il subwoofer Pulse Sub e una coppia di speaker posteriori come possono essere i compatti Pulse Flex 2i.

 

 

Il tutto senza i cavi di collegamento di segnale e con il supporto di un sistema operativo dedicato e l'app di gestione: BluOS si sta dimostrando una piattaforma sempre più facile da configurare, gestire e far evolvere aggiungendo facilmente altri elementi nel sistema audio.

In qualsiasi momento Pulse Soundbar 2i può essere affiancata da altri diffusori e componenti Bluesound per avere musica in ogni stanza della nostra abitazione, di alta qualità e alla portata di touch-screen.

 

 

ALTRE INFORMAZIONI SU BLUESOUND PULSE SOUNDBAR 2i

 

 

 

 

Letto 118 volte Ultima modifica il Lunedì, 22 Aprile 2019 18:39