Sabato, 21 Ottobre 2023 18:03

BluOS, arriva la 4.0

A segnare i 10 anni di BluOS arriva la versione 4.0 che cambia in maniera significativa l'interfaccia utente e porta con sé nuovi modi per gestire la propria rete wireless e un nuovo motore di ricerca più veloce e preciso. 

 

 

BluOS in versione 4.0 è da subito disponibile per i prodotti Bluesound in prima battuta, ma anche per quelli di NAD, Dali e PSB che utilizzano la stessa piattaforma. Una versione importante, che aggiunge ulteriore semplicità d'utilizzo a quello che è già considerato il più user friendly dei sistemi di gestione della musica streaming.

 

 

BluOS 4.0 è un sistema di gestione della libreria musicale, sia essa residente che da streaming web, che ha saputo coinvolgere un pubblico ampio e diversificato: dall'appassionato tradizionalista ai nuovi utenti di fascia più giovane. Ognuno di essi ha il proprio prodotto (o anche più di uno) che utilizza BluOS. Con questa nuova versione BluOS 4.0 l'esperienza d'uso da parte dell'utente è ancora più semplificata e, allo stesso tempo, più efficace e flessibile.

 

 

Nuovo il menu "Home", con una barra di navigazione più completa e ricca di funzioni, con l'accesso più semplice ai preferiti e ai componenti BluOS collegati nell'ecosistema.

Quindi basta un touch sull'icona del player/componente per regolare le impostazioni del volume e dell'audio, raggruppare i player/componenti per il multiroom, creare e gestire preimpostazioni e altro ancora.

La schermata "Favorites" offre un accesso rapido ai contenuti preferiti degli utenti con una visualizzazione personalizzabile per playlist, artisti, album, brani e stazioni.

ll motore di ricerca più veloce e avanzato permette di sfogliare facilmente musica, stazioni radio e podcast senza perdere un colpo.

 

 

 

 

 

Accesso centralizzato ottimizzato e reso più efficiente. Sul display vengono mostrati sorgenti musicali, servizi di streaming e gli ingressi dei dispositivi in un'unica schermata in modo che gli utenti possano passare facilmente tra le zone connesse.

E' facile gestire la musica in riproduzione e regolare il volume separatamente in ogni stanza. Le copertine degli album e le informazioni dettagliate sugli artisti direttamente dalla schermata in riproduzione.

 

 

Tra le altre innovazioni di BluOS 4.0 adesso è possibile passare tra la schermata "Now Playing" a quella "Play Queue"; utilizzata una nuova icona che segnala il raggruppamento; inoltre è ben evidenziata sia la risoluzione del file audio in play che la zona audio in riproduzione.

E' facile riprodurre un brano diverso contemporaneamente nelle varie stanze o raggruppare insieme tutti i tuoi player e ascoltare la musica preferita in perfetta sincronia in tutta la casa. I player BluOS possono anche essere accoppiati in stereo per un ascolto più coinvolgente.

 

 

Un vero "salto in alto" che conferma BluOS il sistema per la distribuzione audio di qualità in una rete locale wireless o cablata come il più prestazionale e apprezzato da utenti finali e professionisti del settore.

come il più prestazionale e il più apprezzato da utenti finali e professionisti.

 

 

DA QUI PUOI SCARICARE BLUOS 4.0 ADATTA AL TUO DISPOSITIVO

 

 

 

Letto 312 volte Ultima modifica il Giovedì, 26 Ottobre 2023 12:24