Giovedì, 26 Settembre 2019 08:50

iOS-6 e iOS-4: la cuffia secondo Dali

Quasi 40 anni di progettazione e produzione di diffusori sono un bagaglio di esperienza notevole, quello che in pochi altri possono vantare. E' da questa radice tecnica che DALI ha fatto sviluppare le sue prime due cuffie: iOS-6 e iOS-4, identiche nel design, con poco altro da un punto di vista strutturale che le distingue.

Di fatto nell'iOS-6 è presente il sistema ANC di cancellazione del rumore che manca nel modello iOS-4.

Alla base del progetto di iO-4 e iO-6 c’è la considerazione generale dei progettisti di DALI, secondo i quali la “cuffia è un diffusore collocato ai lati della nostra testa”. Questo indica chiaramente l’approccio iniziale, quello di mettere in campo tutta l’esperienza dell’azienda in campo elettroacustico: ovvero iO-4 e iO-6 non sono il solito “copia-e-incolla”, non sono la solita cuffia che vediamo replicare in mille modi diversi, con mille colori e ogni volta con la promessa di avere tra le mani la “migliore cuffia del mondo”.

 Anche il suono ha una sua “anima” e DALI l’ha trasportata anche in piccolo, così chi compra una di queste cuffie è sicuro di avere “ai lati della testa” un prodotti di altissima qualità, progettato specificatamente e non assemblato in modo asettico e al risparmio. L’obiettivo di iO-4 e iO-6 è quello di fare da ponte tra la buona musica ascoltata in mobilità e quella che possiamo ascoltare a casa con il sistema audio tradizionale.

Entrambe le cuffie utilizzano il driver 50 mm custom made in fibra di cellulosa con magnete al neodimio che lavora in un volume chiuso, smorzato e calcolato in fase di progetto, proprio come un diffusore tradizionale: in questo modo si ottiene minima distorsione e ampia risposta in frequenza (10-20.000 Hz)

Connessioni cablate in formato USB-C (per ricarica e file audio da computer) e mini-jack 3.5 mm; wireless via Bluetooth 5.0 con codec AptX, AptX HD e Apple AAC, quelli che assicurano la migliore qualità in assenza di cavo.

 

 

Configurazione chiusa e circumaurale: quella che garantisce maggiore comfort e un buon isolamento passivo dai rumori esterni. Sistema di Active Noise Cancellation ANC (solo per iO-6).

Batteria a lunga durata da 1100 mAh: 30 ore di autonomia per iOS-6 e 60 per iO-4, ai vertici della categoria. Microfono hands-free per gestire le telefonate, con funzione CVC (Clear Voice Capture) che filtra i rumori di sottofondo per ottimizzare la gamma della voce.

 

 

MAGGIORI INFORMAZIONI SU DALI iOS-6
MAGGIORI INFORMAZIONI SU DALI iOS-4

 

 

 

 

Letto 154 volte Ultima modifica il Martedì, 15 Ottobre 2019 10:25